Sassari-Alghero: fine della storia?

Un ultimo ostacolo sembra superato. Il Governo ha accolto le legittime richieste della Regione sul completamento della 4 corsie Sassari-Alghero. L’opera si potrà completare, dopo anni di battaglie. Il Consiglio dei Ministri ha, di fatto, bypassato il parere negativo della Commissione VIA (Valutazione d’Impatto Ambientale). Una storiella tutta farcita di inutile e mostruosa burocrazia. All’italiana, insomma. Ora, l’incubo sembra svanire fra le consuete rincorse alle dichiarazioni di meriti. Anche queste tipiche della nostra cultura. Il risultato, però, sembra raggiunto. Questo è quello che conta. Alla fine, si tratta di completare 4 chilometri di un’arteria già esistente. Che collegherà agevolmente e in sicurezza, non solo la città catalana a Sassari, ma l’intero arco stradale fino ad Olbia. Due aeroporti raggiungibili in poco meno di un’ora e mezza. Piano piano anche il sistema infrastrutturale sardo si adegua a quello dei “continentali”. Occorre ancora tempo, ma le prossime generazioni potranno spostarsi in Sardegna in maniera un po’ più decente. Almeno, questo è l’auspicio.

g.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.