Il cuore degli Istentales

Gli Istentales hanno un cuore d’oro. Da sempre. Non solo musica, ma anche tanta solidarietà. Per i pastori, per i bisognosi, per le persone fragili. Ora dicono grazie a chi, in questi mesi di pandemia, ha dato sé stesso per contrastare l’emergenza. “Badde Manna”, storica residenza del leader del gruppo Gigi Sanna, ospiterà un concerto riservato ad una platea composta da 200 ospiti d’eccezione. Un numero limitato per garantire il rispetto delle misure anti-covid. Ci saranno medici, infermieri, rappresentanti della Protezione Civile, delle forze dell’ordine e volontari dei servizi sociali. Ma anche alcuni artisti sardi, da Benito Urgu a Maria Luisa Congiu, dai Bertas a Roberto Tangianu, tutti insieme nel momento del ringraziamento per chi, in questa contingenza, si è speso per gli altri. La manifestazione sarà l’occasione per presentare in anteprima il nuovo disco degli stessi Istentales, “Fra il sacro e il profano”. Lo spettacolo, che si terrà il 21 agosto prossimo con inizio alle 20.30, sarà condotto da Giuliano Marongiu. Un’occasione straordinaria per unire la musica alle note del cuore.

g.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.