Ci risiamo

Ma che senso ha l’autonomia sarda? L’argomento, sempre attuale, diventa ancora più spinoso quando si adottano provvedimenti legislativi che riguardano l’urbanistica. Il Governo di turno, se opposto politicamente al quadro regionale, blocca puntualmente le leggi sulla materia. L’ultima vicenda, in ordine di tempo, appartiene alle modifiche al PPR ed alla proroga del “Piano casa”. Quest’ultimo provvedimento, peraltro, era stato votato all’unanimità dal Consiglio Regionale. Segno di un’evidente condivisione e di un’unità d’intenti. Ma non c’è verso. Il Governo deve mettere il becco su tutto. Mortificando le scelte dal parlamento sardo. A quando la rivolta ed il riscatto politico e sociale?

g.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.