Cin cin, Sella & Mosca

La vigna più grande d’Europa compie 120 anni. Una prateria di tralci che porta un nome celebre: Sella e Mosca. “Più di un secolo fa, due avventurosi piemontesi, l’ing. Sella e l’avv. Mosca, guardarono con occhi nuovi la natura incolta, si innamorarono di lei e con lei crearono la Sella & Mosca. nel 1899 iniziò la bonifica che ha portato questa terra ad accogliere la bellezza delle viti, i profumi e i coloro dell’uva. Decenni di lavoro per liberare i suoli dalla roccia e dare loro una nuova vita.” Questa, è l’epigrafe che si legge nel sito della cantina algherese. Il condensato di una storia che fa parte integrante della nostra Isola. Che, ancora oggi, garantisce qualità e presenza nei tavoli della ristorazione. E, nel contempo, la garanzia di un lavoro stabile per decine di lavoratori. Il bianco “Torbato”, il rosso “Marchese di Villamarina”, il passito “Anghelu Ruju”, tanto per citare i prodotti più celebri della cantina che si estende per oltre cinquecento ettari nelle fertili terre della Nurra. Un vanto per la nostra terra. Auguri.

g.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.