Allineati e coperti

Liliana Segre diventerà cittadina onoraria di Baunei. Questa, almeno, sarebbe l’intenzione del sindaco del centro ogliastrino. Nelle motivazioni addotte, si parla genericamente di “fatti contenuti nella storia, di questa storia, dal binario 21 ai giorni nostri. Alle persone, alle comunità, alle istituzioni spetta il dovere della testimonianza”. In realtà, la cittadinanza onoraria è un riconoscimento concesso da un comune, o da uno Stato, ad un individuo ritenuto legato alla città per il suo impegno o per le sue opere. In particolare, per essersi distinto nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello sport, con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico od in opere, imprese, realizzazioni, prestazioni in favore degli abitanti del comune, rendendone più alto il loro prestigio. Non è dato sapere che cosa abbia realizzato d’importante la Segre per Baunei. A volte, le parole sono troppe.

g.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.