La casa del Cagliari

Nel momento più difficile del calcio italiano, il Cagliari Calcio compie un altro passo decisivo verso la realizzazione del suo nuovo stadio. L’incertezza sulle ripresa del campionato e le conseguenti difficoltà economiche delle società, evidentemente, non spaventano il presidente del sodalizio rossoblu’, Tommaso Giulini. Il progetto definitivo per il nuovo ed avveniristico impianto è stato assegnato alla Sportium, una società partecipata da Progetto CMR, iDeas, B&L Real Estate ed affiancata da Manica Architecture. La struttura, che sorgerà come previsto nell’area di Sant’Elia, non prevede spazi commerciali al proprio interno, agevolando, pertanto, la condivisione al progetto del Comune e della Regione. L’architetto Massimo Roj, guida del team della progettazione, ha definito il nuovo stadio “la fortezza” dei rossoblu’, capace di coniugare la continuità della storia del Cagliari con l’innovazione e la sostenibilità. Un moderno ed autentico monumento sportivo, rivestito da pietra cagliaritana ed idealmente proiettato verso il mare. Nel 2023 dovrebbe disputarsi il primo incontro, davanti a 25.000 comodi spettatori. Fortza Casteddu!

g.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.