La partita del secolo

Cinquant’anni fa si giocava Italia – Germania al campionato mondiale in Messico. La gara era valevole per accedere alla finale. Vinsero gli azzurri con uno storico 4-3, risultato che entrò nella storia di tutti i mondiali. Tanto da essere definita, con tanto di targa, la partita del secolo. L’enorme sforzo prodotto dai calciatori italiani, però, condizionò la finale con il Brasile, che si aggiudicò il titolo. Perché ricordare quell’epico scontro? Perché mezza Nazionale era costituita da giocatori del Cagliari. Da Riva ad Albertosi, da Cera a Domenghini. Freschi freschi vincitori dello scudetto. Un anno indimenticabile per l’Italia e per la Sardegna.

g.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.