Urbanistica sostenibile

Settimo Nizzi, ovvero l’uomo del fare. Il sindaco di Olbia, probabilmente, più amato. La realizzazione di opere pubbliche è la sua specialità. Ancora una volta ha voluto lasciare un segno importante per la città: 60 km. di piste ciclabili, che collegheranno il capoluogo gallurese da un capo all’altro sino all’aeroporto. Una vera rivoluzione del traffico, in chiave sostenibile. La rete ciclabile attraverserà tutto il centro cittadino, riavvicinandolo alla città vecchia; collegherà, fra di loro, punti strategici: le scuole, il parco Fausto Noce, i centri commerciali e, come annunciato dallo stesso Nizzi, l’aeroporto, “Dove – ha affermato – si arriverà attraverso un sottopasso che sarà realizzato quando si diraderà il traffico turistico, così da creare meno disagi possibile”. Ma non solo. Le nuove piste determineranno una carreggiata ridotta e, dunque, un alto livello di sicurezza, in quanto la auto saranno costrette a non superare i 30 km/orari. Più sicurezza, meno caos, meno inquinamento. Una novità assoluta per una città importante ed esigente come Olbia.

g.f.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.